Tag Archives: sangue

Hacksaw Ridge- Un diverso cliché americano 

hacksaw_jpg_1003x0_crop_q851946 gli Stati uniti sono appena entrato in guerra ed è cominciato il reclutamento dei giovani americani in grado di difendere la democrazia in Europa e vendicare la strage di Parigi Harbour. Desmond T. Doss (Andrew Garfield) è un ragazzo pieno di positività e buoni propositi per la vita, con un padre violento e alcolizzato è una giovane ragazza nel cuore. Desmond pur essendo un obbiettore di coscienza decide di arruolarsi e dare il suo contributo nella battaglia di Hacksow Ridge senza però toccare nessun arma.

Ancora uno. Aiutami a salvarne ancora uno... Click To Tweet

Continue reading Hacksaw Ridge- Un diverso cliché americano 

The Purge – Una trilogia da non sottovalutare

The purge (La notte del giudizio)

Ok, diciamocelo subito senza troppi giri di parole. Il primo è il peggiore!

Quando ci si trova difronte ad una saga o a una trilogia difficilmente è il primo episodio ad essere il peggiore, ma qui è così. L’idea di fondo è abbastanza originale, tenuto conto della ormai proverbiale pochezza di idee nuove che pervade Hollywood, purtroppo con l’idea giusta sono riusciti a fare il film sbagliato.

In una notte in cui tutti si barricano in casa perché nelle strade corrono fiumi di sangue e  sono invase da orde di criminali, anche il film si chiude in tra le quattro mura domestiche e impedisce allo spettatore di assistere agli orrori. Questo risulta essere un punto debole perché, non so voi, ma io questo orrore, unito ad una feroce critica politica e sociale, mi aspettavo dal film.

Altro punto a sfavore sono i personaggi: piatti, mai un’introspezione psicologica, mai un’azione sensata che possa risollevarli da un anonimato ASSOLUTO.

Il punto più alto del film è racchiuso da questa inquadratura:

Continue reading The Purge – Una trilogia da non sottovalutare

Kill Bill – L’arte dello splatter targato Tarantino

Il film si apre con un massacro. Un gruppo di efferati assassini uccide una chiesa di el paso, durante le prove del matrimonio, lo sposo il reverendo i testimoni e uno strano individuo di nome Bill spara in testa alla sposa incinta che tuttavia non muore. Il film, diviso per obblighi commerciali in due volumi, racconta la storia della “Sposa imbrattata di sangue” e della sua vendetta nei confronti di quegli assassini, un tempo suoi colleghi, che le hanno tolto tutto. Continue reading Kill Bill – L’arte dello splatter targato Tarantino