Tag Archives: Evidenza

La Casa di Carta – La tamarrata di cui avevamo bisogno

La Casa di Carta ( Casa de Papel) è stato il fenomeno virale della scorsa primavera. Tutti ne parlavano e tutti sembravano drogati di questa serie TV made in Spain.
Addirittura si è ipotizzato che il video più visto al mondo su youtube, il tristemente noto “Despacito” di Luis Fonsi, sia stato toto dalla piattaforma sotto un finto attacco hacker, solo per pubblicizzare la seconda stagione. Ormai è considerata una serie CULT, ma…. è davvero così bella?

Decidiamolo insieme! ⏬

Non fare stronzate, Berlino. Questa non è una pellicola di Tarantino Click To Tweet

la casa de papel

Continue reading La Casa di Carta – La tamarrata di cui avevamo bisogno

Giro dei Cinema – Viaggio tra i cinema indipendenti

È la sera del 31 ottobre quando incontro Nicola per la prima volta. Siamo a Pordenone, i bambini travestiti da vampiri scorrazzano per le vie della città e comincia a fare freschetto. Ma chi è Nicola? Cosa ci fa a Pordenone? E Perché ho deciso di incontrarlo?

Nicola è un ragazzo che ha deciso di intraprendere un giro dei cinema indipendenti d’Italia. Al suo fianco in questa avventura c’è Emilia, una studentessa di Milano, che purtroppo è dovuta tornare in patria prima della fine del viaggio.

Pordenone è l’ultima tappa del viaggio e dopo 5.400 km, 46 giorni, 81 esercenti conosciuti, 42 cinema visitati in 34 città (16 regioni), dormito in 19 letti diversi, ricevuto 18 regali, mangiato 4kili e mezzo di biscotti, raccolto 4kg di volantini (solo il necessario!), e riempito 2 quaderni di appunti… è tempo di voltarsi guardare la strada percorsa e tirare i primi bilanci.

#girodeicinema

A post shared by Giro dei cinema (@girodeicinema) on

Prima di cominciare la chiaccherata mi fermo un attimo a guardare Nicola: è un ragazzo magro e alto, si vede che è stanco, ma si percepisce anche la voglia che ha di condividere la sua esperienza.

Continue reading Giro dei Cinema – Viaggio tra i cinema indipendenti

Blade Runner 2049 – Troppo bello per essere amato

Blade Runner è uscito nelle sale nel 1982, in sordina, non venne ritenuto da subito per il grande capolavoro che era. Negli anni però ha assunto una tale importanza e una quantità di fan talmente elevata tra i cinefili di ogni dove che lo hanno reso quasi INTOCCABILE. Ed è per questo che per quanto possa essere magnifico questo film non verrà mai amato come merita.

Continue reading Blade Runner 2049 – Troppo bello per essere amato

Mad Men – La serie perfetta, per un’altra epoca!

Ormai da qualche tempo ho cominciato una lenta, ma decisiva conversione all’universo delle serie tv. Game of thrones e Sherlock sono state due rivelazioni, mentre molte altre le ho bloccate sul nascere perché, dall’alto della mia ignoranza, le reputavo poco interessanti. Mad Men è qualcosa di diverso: mi piace, la trovo interessante, ma ho la sensazione che abbia sua una struttura d’intrattenimento orami datata. Ma andiamo con ordine..

mad men immagine

Continue reading Mad Men – La serie perfetta, per un’altra epoca!

Famiglia all’improvviso – Un’altalena di emozioni

locandina-poster

Samuel è un eterno ragazzo che vive in un autentico paradiso terrestre tirando a campare portando in giro i turisti su di uno yacht e cercando di sedurre più donne possibili. Una di queste tuttavia abbandona quella che pare essere sua figlia tra le sue braccia per poi scomparire. Samuel è deciso, riporterà la bambina alla madre!

 

a volte si ha così tanta paura di morire che ci si dimentica di vivere Click To Tweet

Continue reading Famiglia all’improvviso – Un’altalena di emozioni

Il mio eroe Jessica Fletcher

Io sono un figlio degli anni 90 e come tale non ho potuto non essere cresciuto a pane, Nutella e “Signora in Giallo”.

Qualche tempo fa lessi un interessante articolo sul fatto che “Murder, she wrote” fosse un telefilm da nonne”. Per i ragazzi della mia generazione la parola “nonna” è di facile associazione con il nome di Jessica Fletcher.8941fc22277fdefe13a317b537910f3e

Continue reading Il mio eroe Jessica Fletcher

Sherlock – La serie perfetta?

Che “Sherlock” sia o meno la serie perfetta, credo sia  una domanda lecita. Ok, è una cosa molto soggettiva, però come serie tv la trovo incredibilmente ben fatta e molto innovativa. Ma andiamo con ordine…

La figura di Sherlock Holmes è una delle più famose dell’intero panorama letterario mondiale di ogni epoca. Il detective creato dalla sapiente penna di sir Arthur Conan Doyle è stato, nel corso degli anni, fonte di innumerevoli rivisitazioni di ogni tipo. Poliziotti, ispettori e perfino medici (Dr House) dalle sembianze riconducibili al inquilino del 221D di Baker Street hanno intasato le nostre TV per anni; “Sherlock” è quasi una di queste.

Siete tutti così distratti, è bello non essere me. Deve essere rilassante. Click To Tweet

Continue reading Sherlock – La serie perfetta?

Profondo Rosso – Anatomia di un capolavoro

Ognuno di noi, anche il più incallito dei cinefili ha sulla coscienza un film che tutti considerano imprescindibile ma che per un motivo o per l’altro non sono mai riusciti a vedere. Fino a qualche giorno fa uno dei miei segreti inconfessabili era Profondo Rosso di Dario Argento. Non ho scusanti per non averlo visto fino ad ora, ma una parziale giustificazione è quella che onestamente sapevo mi sarebbe piaciuto e non volevo privarmi troppo presto del piacere della prima visone. (ha senso?)
Be’ che dire… WOW! Si è vero, me lo aspettavo bello, ma non così!

Continue reading Profondo Rosso – Anatomia di un capolavoro

Il miglior “war movie” della storia

Qualche giorno fa sulla nostra pagina Facebook è partito un sondaggio riguardante quale fosse il miglior Film di Guerra della storia (commedie incluse). Devo essere sincero, sono rimasto piacevolmente sorpreso dalla grande varietà di titoli elencati. Tuttavia, tra le decine di commenti, nessuno aveva citato quello che io considero il migliore in assoluto. “La grande guerra” di Mario Monicelli. 

Badate bene, non il migliore dal punto di vista tecnico o narrativo, ma il migliore che un italiano possa mai guardare.

La guerra non è altro che un lungo ozio senza un minuto di riposo. Click To Tweet

Continue reading Il miglior “war movie” della storia

La La Land – Un moderno musical d’altri tempi 

La_La_LandMia (Emma Stone) lavora alla caffetteria della Warner Bros e sogna di diventare un attrice come quelle che vengono a comprare il caffè da lei. Tra un provino e l’altro conosce fortuitamente Sebastian (Ryan Gosling) un jazzista di talento costretto a suonare jingle bells nei ristoranti. I due si trovano e cominciano a condividere l’uno i sogni dell’altra, tanto che per fare colpo su la sua bella Ryan accetta la proposta del suo vecchio amico e comincia a suonare nella sua band. Evento che porterà qualche strascico nella vita dei due.

il jazz si deve vedere non solo sentire Click To Tweet

Continue reading La La Land – Un moderno musical d’altri tempi