Sherlock – La serie perfetta?

Che “Sherlock” sia o meno la serie perfetta, credo sia  una domanda lecita. Ok, è una cosa molto soggettiva, però come serie tv la trovo incredibilmente ben fatta e molto innovativa. Ma andiamo con ordine…

La figura di Sherlock Holmes è una delle più famose dell’intero panorama letterario mondiale di ogni epoca. Il detective creato dalla sapiente penna di sir Arthur Conan Doyle è stato, nel corso degli anni, fonte di innumerevoli rivisitazioni di ogni tipo. Poliziotti, ispettori e perfino medici (Dr House) dalle sembianze riconducibili al inquilino del 221D di Baker Street hanno intasato le nostre TV per anni; “Sherlock” è quasi una di queste.

Siete tutti così distratti, è bello non essere me. Deve essere rilassante. Click To Tweet

Continue reading Sherlock – La serie perfetta?

Il Diritto Di Contare – Solito film, nuova storia

hidden_figures_xlgSiamo negli anni cinquanta la ferita della seconda guerra mondiale è ancora fresca e già le due più grandi super potenze mondiali si stanno sfidando su ogni campo disponibile. Uno di questi campi è la conquista dello spazio. I migliori scienziati e piloti si alternano alla NASA nella speranza di essere i primi a raggiungere le stelle. dietro le quinte altre instancabili  lavorano incessantemente per fornire i calcoli esatti per il lancio dei missili.  Queste figure nascoste sono donne di colore che lotteranno per la parità dei diritti e avranno un ruolo fondamentale nella conquista dello spazio.

Ogni volta che stiamo per arrivare ci spostano il traguardo un po' più avanti Click To Tweet
Continue reading Il Diritto Di Contare – Solito film, nuova storia

Profondo Rosso – Anatomia di un capolavoro

Ognuno di noi, anche il più incallito dei cinefili ha sulla coscienza un film che tutti considerano imprescindibile ma che per un motivo o per l’altro non sono mai riusciti a vedere. Fino a qualche giorno fa uno dei miei segreti inconfessabili era Profondo Rosso di Dario Argento. Non ho scusanti per non averlo visto fino ad ora, ma una parziale giustificazione è quella che onestamente sapevo mi sarebbe piaciuto e non volevo privarmi troppo presto del piacere della prima visone. (ha senso?)
Be’ che dire… WOW! Si è vero, me lo aspettavo bello, ma non così!

Continue reading Profondo Rosso – Anatomia di un capolavoro

Oscar 2017 – Ecco i vincitori

Dopo una notte insonne ecco tutti i vincitori degli Oscar 2017…

Miglior film: Moonlight
Miglior regia: Damien Chazelle – La La Land
Miglior attore protagonista: Casey Affleck – Manchester by The Sea
Miglior attrice protagonista: Emma Stone – La La Land
Miglior attore non protagonista: Maehrshala Ali – Moonlight
Miglior attrice non protagonista: Viola Davis – Fences

Continue reading Oscar 2017 – Ecco i vincitori

Moonlight – Scuro e violento racconto silenzioso

imagesChiron è un bambino che corre tra i quartieri più malfamati di Los Angeles, corre perché è un’anima diversa dai suoi compagni di scuola, è riservato e non incline alla violenza. Corre per salvarsi dalla violenza dei coetanei. In una di queste corse conosce Juan il capo dello spaccio del quartiere che impietosito da questo ragazzino che non parla lo porta a casa dove dopo un pasto caldo riesce a farsi dire dove abita. Il film è un autentico percorso di formazione del piccolo impaurito bambino attraverso tre momenti della sua vita scanditi da altrettanti nomi e soprannomi; Baby, Chiron e Black.

Hacksaw Ridge- Un diverso cliché americano 

hacksaw_jpg_1003x0_crop_q851946 gli Stati uniti sono appena entrato in guerra ed è cominciato il reclutamento dei giovani americani in grado di difendere la democrazia in Europa e vendicare la strage di Parigi Harbour. Desmond T. Doss (Andrew Garfield) è un ragazzo pieno di positività e buoni propositi per la vita, con un padre violento e alcolizzato è una giovane ragazza nel cuore. Desmond pur essendo un obbiettore di coscienza decide di arruolarsi e dare il suo contributo nella battaglia di Hacksow Ridge senza però toccare nessun arma.

Ancora uno. Aiutami a salvarne ancora uno... Click To Tweet

Continue reading Hacksaw Ridge- Un diverso cliché americano 

Smetto Quando Voglio Masterclass – La Suicide Squad Italiana

recensione flash recflashDopo aver cercato fortuna con la vendita di droga sintetica ancora legale, i membri della “banda dei ricercatori”sono obbligati a scontare la pena dei loro crimini. Tuttavia l’unico a assumesi la colpa è il professor Pietro Zinni (Edoardo Leo) ed è anche il solo a finire dietro le sbarre, ma forse c’è una via di uscita. Greta Scarano interpreta il commissario che ha il compito di individuare le nuove sostanze ancora legali, segnalarle e renderle illegali; è un compito arduo…ma la giovane carabiniere è  ambiziosa e pronta a tutto.

Reggeteve.. Click To Tweet

Continue reading Smetto Quando Voglio Masterclass – La Suicide Squad Italiana

Il miglior “war movie” della storia

Qualche giorno fa sulla nostra pagina Facebook è partito un sondaggio riguardante quale fosse il miglior Film di Guerra della storia (commedie incluse). Devo essere sincero, sono rimasto piacevolmente sorpreso dalla grande varietà di titoli elencati. Tuttavia, tra le decine di commenti, nessuno aveva citato quello che io considero il migliore in assoluto. “La grande guerra” di Mario Monicelli. 

Badate bene, non il migliore dal punto di vista tecnico o narrativo, ma il migliore che un italiano possa mai guardare.

La guerra non è altro che un lungo ozio senza un minuto di riposo. Click To Tweet

Continue reading Il miglior “war movie” della storia

La La Land – Un moderno musical d’altri tempi 

La_La_LandMia (Emma Stone) lavora alla caffetteria della Warner Bros e sogna di diventare un attrice come quelle che vengono a comprare il caffè da lei. Tra un provino e l’altro conosce fortuitamente Sebastian (Ryan Gosling) un jazzista di talento costretto a suonare jingle bells nei ristoranti. I due si trovano e cominciano a condividere l’uno i sogni dell’altra, tanto che per fare colpo su la sua bella Ryan accetta la proposta del suo vecchio amico e comincia a suonare nella sua band. Evento che porterà qualche strascico nella vita dei due.

il jazz si deve vedere non solo sentire Click To Tweet

Continue reading La La Land – Un moderno musical d’altri tempi 

Silence – Il film che ogni credente dovrebbe vedere

Silence_PosterFilm_ScorseseXVII secolo, l’opera missionaria cristiana si è spinta fino all’estremo oriente, una terra dominata dal misticismo e dalla forza del buddismo. Dopo i primi anni di successo le missioni cominciano a venir viste come un pericolo per le comunità e cominceranno a venire perseguitate dai potenti.

Uno di questi missionari è Padre Ferreira (Liam Neeson) il quale, nelle sue lettere, racconta ai suoi discepoli Padre Sebastiao (Andrew Garfield) e Padre Francisco (Adam Driver)  e delle terribili atrocità subite dai cristiani in terra nipponica. Non ricevendo più notizie dal proprio mentore e non credendo alle voci di una sua possibile conversione al buddismo, i due giovani preti partono decisi di ritrovare la persona a loro più cara.

Io prego ma sono sperduto. Alla mia preghiera risponde il silenzio. Click To Tweet

Continue reading Silence – Il film che ogni credente dovrebbe vedere

Il Cinema in poche righe