bohemian rhapsody

Bohemian Rhapsody – It’s a kind of magic (?)

No. Anzi si, anche se il merito non è (solo) del film.

Bhoemian Rhapsody, film del 2018 per la regia di Bryan Singer , racconta le vicende di una delle band più importanti e famose della storia della musica mondiale. I Queen.

La pellicola segue da vicino il leader e front-man del gruppo, Freddy Mercury; dai tempi del liceo fino alla prematura morte per AIDS avvenuta nel 1991. Tuttavia, malgrado l’attenzione sia rivolta al protagonista, il messaggio generale del film è che i Queen sono stati e sempre saranno l’unione di quattro leggende.

Sei una leggenda Freddy! Lo siamo tutti. Click To Tweet

Il film è un biopic abbastanza classico. Copre un intervallo di tempo molto ampio e, per questo motivo è carente in qualsiasi tipo di approfondimento sui personaggi o in una qualsivoglia  introspezione psicologica. Questa mancanza di spessore, a mio parere, è la sua più grande pecca. Sarebbe, in effetti, una mancanza grave … se non ci fosse la musica!

L’integrazione tra la trama e il clima di generale entusiasmo generato dalla colonna sonora è qualcosa di veramente incredibile; quasi… magico.

La sensazione generale è che il film sia una grande flirt per portare lo spettatore a riscoprire l’emozione di andare ad un concerto della band inglese. Vieni sedotto e portato per mano, tra i loro grandi successi, fino a raggiungere l’apice del piacere prendendo parte al celeberrimo concerto del Live Aid del 1985.

Sing Rami Malek GIF by Regal Cinemas - Find & Share on GIPHY

Il film ha diverse inesattezze storiche, alcune abbastanza gravi ed altre decisamente perdonabili per avere un prodotto piacevole e che posso arrivare allo scopo. Che è quello di alzarsi in piedi e battere le mani a tempo insieme a Brian May!

La pellicola (da vedere ASSOLUTAMENTE al cinema) non lascia molto, se non la voglia di dimenticarsi dei problemi e abbandonarsi alla voce incredibile di Freddy (si canta lui, per fortuna!). Magari per qualcuno sarà poco, ma per me è abbastanza.

Voto: 7/8 – assolutamente consigliato, ma il giudizio stavolta è molto soggettivo.

P.S. Qualcosa di veramente magico c’è però. Il casting! Assolutamente incredibile.

Se ti è piaciuto prova a guardare:

Love and Mercy

Jersey Boys

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *