5 film natalizi recflash

I 5 migliori film natalizi che nessuno ricorda

Il periodo natalizio è sempre molto fertile per l’uscita di nuovi film; ce ne sono talmente tanti che noi, da buoni tradizionalisti, ci riduciamo a guardare sempre gli stessi. Questi sono 5 film che forse non fanno parte della vostra tradizione filmica delle feste e che quindi dovete recuperare muniti di copertina, cioccolata calda, maglione con le renne e sdraiati sul divano illuminati dalle lucette dell’albero.
Tra quelli che ho visto sono i migliori, anche se “Una poltrona per due ” non si batte. Ce ne sarebbero altri come “Eyes Wide Shut” e “Die Hard 3”, ma mi piacciono le classifiche corte quindi….ENJOY IT!

NEL BEL MEZZO DI UN GELIDO INVERNO (Branagh 1995)

Cominciamo con  il botto. Il mio preferito. Un Kenneth Branagh particolarmente ispirato dirige Michael Maloney che è un attore poco fortunato che ha deciso di mettere su una compagnia teatrale con l’unico scopo di rappresentare Amleto la vigilia di Natale in una chiesa diroccata. Un sacco di humour british, mischiato con le parole di Shakespeare, e una fotografia in bianco nero costruiscono una commedia brillante e soprattutto …inaspettatamente natalizia!(ormai tradizione a casa mia!)342

 

BATMAN – IL RITORNO (Burton 1990)

Eh si è un film natalizio a tutti gli effetti, e non potevo non mettere in classifica l’unico cinefumetto ambientato in questo particolare periodo dell’anno. In questo episodio (forse uno dei miglior film sui supereroi mai realizzati) l’uomo pipistrello è costretto ad affrontare una subdola minaccia proveniente dalle fogne: il Pinguino di un IMMENSO Danny Devito. Dopo tutto il Natale è una sorta di allegoria della politica, dietro alle lucette, solo schifo e pessimi propositi.

maxresdefault

LA VITA E’ MERAVIGLIOSA (Frank Capra 1946)

Ecco il CLASSICONE che non poteva mancare. Ormai è pesantemente fuori modo e vederlo trasmesso a Natale è diventata una vana speranza. Per chi fosse con “Family Man” e “Mamma ho preso il morbillo” potrebbe sembrare un po’datato (e lo è!) ma non fatevi ingannare, il film di Frank Capra è un’intensa favola drammatica con una delle più intense nevicate che il Cinema abbia mai visto. Il Natale fatto pellicola.

george_bailey_contemplating_suicide_its_a_wonderful_life

BABBO BASTARDO (Zwigoff 2003)

Eccoci arrivati al film che possiamo definire “attuale”. Uscito nel 2003 Billy Thornton porta sullo schermo un Babbo natale alcolizzato e “licenzioso”,  è di gran lunga il miglior film natalizio uscito negli ultimi anni. I buoni propositi ci sono tutti, c’è solo una nuova salsa per condirli: più dissacrante e piccante.

babbo_bastardo_1

PARENTI SERPENTI (Monicelli 1993)

Poteva mancare un film italiano? Certo che  no. Di base è una commedia: una famiglia originaria del centro Italia si riunisce a casa dei nonni per passare le feste. Ovviamente i dissapori affiorano fino a degenerare. Piace e inquieta, smascherando i  nostri più biechi pensieri ci fa riscoprire il senso di una festa in famiglia come il Natale.

recflash

 

Ne avete in mente altri? COMMENTATE! 🙂

Ah si, Buon Natale! 😉
M.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *