wp-1476895282529.jpg

Carnage – Le persone non saranno più le stesse

15309_big“Comportarsi bene non serve a niente, è stupido essere onesti. Ci si indebolisce, si abbassa la guardia”

 

 

 

 

 

Presentato al Festival di Venezia del 2012 “Carnage”, di Roman Polanski, ci trasporta in un stanza dove ci sono quattro personaggi costretti ad incontrarsi dal caso e destinati ad un acceso dibattito.

E’ difficilissimo descrivere le emozioni che provoca la visione di questo gioiellino del regista polacco, il quale ripropone il soggetto di un’opera teatrale di Yasmina Reza. Scioccante, drammatico e tremendo ripropone quattro vite diverse, che posso sembrare agli antipodi, ma che si rivelano legati da un unico filo conduttore ed alla fine riscopriranno e riverseranno tutta la loro frustrazione e smetteranno di reprimere dietro una facciata di compiacenza le vere pulsioni che li muovono. Se la parola può ferire di più della spada la pellicola è una vera e propria carneficina (in francese carnage) di uomini governati dalle apparenze e dal mostrarsi normali normali.

La lunghezza non eccessiva (79 minuti) non appesantisce la visione delle vicende narrate, le quali si svolgono interamente in un unico salotto. Grande film, grandi interpretazioni ! Non vedrai più le persone nello stesso modo!

Voto: 9

Guarda il film in streaming: http://www.altadefinizione01.co/carnage/

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *