recflash profumo di donna

Profumo di donna – Intramontabile visione della vita

Le puttane quando trovano uno più disgraziato di loro diventano subito mamme. E io sono già abbastanza figlio di… Click To Tweet

Ci è voluta un’occasione come il Festival Del cinema di Venezia numero 73, che lo ha proposto nella sezione “Restauri”, per riuscire a farmi recuperare questo gioiello del  1974 targato Dino Risi.

Il film è un adattamento del romanzo di Il buio e il miele di Giovanni Arpino e come il libro la pellicola di Dino Risi è accompagnato da un’aura di decadente desolazione interiore, malgrado il tono decisamente umoristico dell’inizio della trama.

Il soldato semplice Giovanni Bertazzi ha avuto una licenza premio ed il suo compito è quello di accompagnare il Capitano Fausto da Torino fino a Napoli dal momento che “giocando con un bomba” è diventato cieco e ha perso il braccio sinistro. Insieme alla vista non ha però perso un cinico senso dell’umorismo e nemmeno la sua più grande passione, le donne. Delle quali si vanta di poterne riconoscere il profumo.

Il film è doppiamente interessante (e per questo diverso dal remake con Al Pacino ) perché il viaggio che da principio sembra essere un pretesto per far crescere interiormente il giovane ragazzo, ma non solo. Il viaggio è una metafora, tanto che il fil è spesso paragonato a “Il sorpasso”, di come si possa crescere e rinascere ogni giorno aiutati dalle persone che spesso non consideriamo o semplicemente perché ci riteniamo ormai persi. Anche la cecità e l’amore spasmodico per le donne visto più come simbolo che come oggetto del desiderio, sono una sorta di barriera per il capitano, personaggio iconico reso tale da un Vittorio Gasman in splendida forma.

Tirando le fila di questo capolavoro ci si trova ammaliati da una scrittura dinamica, brillante e che più di una volta suscita risate sincere, ma che sul finale non rimpiangiamo scossi da un sincero sentimento drammatico che avvolge il finale.

STREAMING click

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *